III Corso interdisciplinare: Bibbia, Arte e Comunicazione “PORTA FIDEI”

Si terrà dal 4 all’8 luglio a Matera, presso la casa di spiritualità S. Anna (via Lanera, 14) il “III Corso interdisciplinare Bibbia – Arte – Comunicazione” per animatori biblici, operatori della comunicazione, catechisti ed educatori, che avrà per tema “Portæ fidei. La Bibbia, l’Arte e la Comunicazione a confronto sugli inizi della fede”. Il corso, organizzato dal Settore Apostolato Biblico dell’Ufficio Catechistico Nazionale e dall’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali, sarà inaugurato mercoledì 4 luglio alle ore 17.00 dal saluto del vescovo di Matera – Irsina, mons. Salvatore Ligorio, cui faranno seguito l’introduzione di don Dionisio Candido, responsabile del Settore Apostolato Biblico, e la relazione del biblista don Pasquale Giordano, dal titolo “Dio ci apra la porta della parola (Col 4,3). Iniziare alla fede biblica con l’Arte”. La giornata di giovedì 5 prevede, dopo la lectio divina sul Vangelo del giorno (che come ogni giorno sarà tenuta dalla teologa Valeria Poletti) la relazione del biblista don Sebastiano Pinto, sul tema “Le figure bibliche della soglia”. Seguirà un laboratorio su pagine scelte dell’Antico Testamento. Alle ore 16.00 Marcello Panzanini, teologo ed iconografo, interverrà su “L’immaginario artistico della porta”, dopo di che sono previsti un laboratorio su pagine scelte del Nuovo Testamento e un cineforum. Venerdì 6 luglio il programma del mattino prevede la relazione del biblista don Marco Scordo su “L’inizio del discepolato alla sequela di Gesù”, cui seguirà un laboratorio sulla storia dell’arte sacra. Alle ore 16.00 ancora il prof. Panzanini terrà una relazione su “L’arte come ingresso nella fede”, dopo di che sono previsti un laboratorio su arte e fede e una visita alla Cripta del Peccato Originale. Sabato 7 luglio al mattino sarà la volta di don Ivan Maffeis, vice direttore dell’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali, che interverrà su “Libertà di scelta: l’avvio di itinerari di fede nell’epoca dei social network”, relazione che precederà un laboratorio su comunicazione e fede. Alle ore 16.00 la prof.ssa Annalisa Guida, docente presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, terrà una relazione su “Inizi senza fine: il senso cristiano della relazione”, prima dell’ultimo laboratorio sulla teologia biblica . Le conclusioni del corso, domenica 8, sono state affidate a don Dionisio Candido.
 
informazioni: