Centro di Aiuto alla Vita

 

 

Corso Pandosia,snc – Policoro
Cell: 348/4044232
e-mail: cavpolicoro@gmail.com

 

 

Il Centro di Aiuto alla Vita (C.A.V.) è un’associazione costituitasi nella diocesi di Tursi-Lagonegro dal 2007, che aderisce alla Federazione dei Movimenti per la Vita e dei Centri di Aiuto alla Vita e alla sua articolazione regionale.

E’ costituita da medici, infermieri, psicologi, legali, volontari uniti nella promozione della cultura della vita che nasce dallo “sguardo” (Evangelium Vitae, 30) dell’uomo sull’uomo, dal “riconoscimento” di questi come persona, dalla consapevolezza dell’intangibilità della vita umana, dai valori di democrazia, libertà, solidarietà, sviluppo, diritto, soprattutto diritto alla vita.

L’Associazione opera per un generale rinnovamento della società promuovendo una cultura aperta al riconoscimento, all’accoglienza e alla protezione della vita; considera a tal fine il diritto alla vita come prima espressione della dignità umana, garanzia di una corretta definizione e promozione della libertà, del diritto, della democrazia e della pace. L’Associazione tiene in particolare considerazione la difesa della vita e della dignità di ogni essere umano, dal suo concepimento alla morte naturale, fondamento di ogni altro diritto dell’uomo, la sua crescita e il suo sviluppo nell’ambito della famiglia naturale.

 

Sono compiti specifici dell’Associazione la tutela e la promozione della vita umana, con particolare riferimento a quelle fasi in cui il diritto all’esistenza e l’uguale dignità degli esseri umani sono negati o posti in forse dal costume o dalle leggi e per questo si oppone ad ogni provvedimento che legittimi pratiche abortive, eutanasiche e di manipolazione della procreazione della vita umana e/o soppressive della vita umana.

L’Associazione si propone inoltre di:

attivare iniziative di carattere culturali ed editoriali volte a promuovere l’accoglienza della vita, attività formative e quant’altro possa servire allo scopo;

accogliere le madri sole o con bambini in Case di accoglienza dei Centri di Aiuto alla Vita sparsi sul territorio italiano e nel mondo;

diffondere e promuovere la conoscenza della fertilità e la procreazione responsabile attraverso la regolazione naturale della fertilità, anche in collaborazione con le associazioni e gli enti dedicati, nella prospettiva della tutela della dignità e della salute della donna e della coppia e quale risposta alla mentalità contraccettiva dominante;

sostenere psicologicamente e moralmente donne che vivono una situazione di sofferenza a seguito di un aborto.

 

Pertanto l’Associazione svolge prevalentemente in favore di terzi ed in via esclusiva o principale, le seguenti attività:

1) interventi e prestazioni in collaborazione con i servizi socio-sanitari riguardo alla tutela della maternità, alla lotta contro la discriminazione e la violenza, psicologica, fisica, sessuale, economica e di altra natura, verso la donna, il concepito e il minore.

In riferimento a ciò l’Associazione si propone i seguenti specifici interventi: consulenza di carattere medico, clinico specialistico, legale e morale, particolarmente nei casi di maternità difficili; invio, ove possibile, per ospitalità alle gestanti in difficoltà e donne con figli minori presso famiglie o case famiglia, laddove ci sia una particolare necessità; azione di sensibilizzazione e responsabilizzazione della famiglia della gestante al fine di evitare che il peso della maternità difficile ricada esclusivamente sulla donna, resituendole, così, la libertà di non abortire; contatti con enti di assistenza pubblica e privata; ogni altro intervento ritenuto utile e idoneo allo scopo;

2) prestazioni socio-sanitarie

3) promozione e tutela dei diritti umani, sociali e politici, con particolare attenzione ai diritti della gestante, della madre, del concepito.

L’Associazione sostiene il periodico del Movimento per la Vita “Si alla Vita” e la corrispondente testata online. Trasmette il bilancio sociale alla Federazione nazionale ed è perciò presente nell’annuario dei CAV. E’ regolarmente iscritta al Registro regionale del Terzo Settore e all’Albo Comunale delle Organizzazioni di Volontariato.

Il Logo è l’espressione della mission associativa che, rilanciando il senso della sacralità della vita, vuole essere la risposta di una intera comunità che la accoglie e sostiene.

LA PRESIDENTE
Avv. Franca MAURO